<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Mezzi elettrici per battere l’inquinamento

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Mezzi elettrici
Non solo per l’utilizzo privato, ma anche per il business: le soluzioni a emissioni zero sono numerose e studiate per le differenti necessità. Occorre però saper scegliere. A farci da guida è Exelentia, da anni impegnata in questo mercato

Mezzi elettrici
Lavorare e spostarsi senza inquinare, rispettando le norme antinquinamento sempre più stringenti? Non sembrano esserci dubbi sulla direzione che la mobilità sta prendendo: spostarsi con veicoli elettrici è ormai sempre più diffuso anche in ambito professionale. Per andare incontro a questa nuova esigenza di imprese e istituzioni, Exelentia propone veicoli elettrici e servizi di nuova mobilità utili al mondo del lavoro di enti pubblici e imprese, la cui parola chiave è Neighborhood electric vehicles, letteralmente “veicoli elettrici di vicinato”, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030, il PNRR e gli ecoincentivi previsti dai piani governativi.

Iscriviti alla newsletter gratuita di Transizione ecologica Italia

L’azienda romana – pioniera della mobilità elettrica – da tempo promuove la transizione energetica nel mondo del lavoro e nel tessuto produttivo e culturale delle città italiane, con l’obiettivo di diffondere un’eticità nel business che abbracci i valori dell’economia circolare.

Perché non noleggiare?

Non solo acquisto, oggi la formula del noleggio può in certi casi rivelarsi una soluzione chiave per aziende e privati. Exelentia Smart Rent, con la sua proposta di noleggio a lungo termine, offre infatti a tutti la possibilità di disporre di un veicolo nuovo a emissioni basse, sostituendo il precedente mezzo di proprietà con motore endotermico. Si tratta di una possibilità estesa anche agli enti, sia pubblici sia privati, con l’obiettivo di immettere sul mercato veicoli a uso privato o aziendale in linea con le nuove politiche ambientali. (L.M.)

MEZZI ELETTRICI: OBIETTIVO SOSTENIBILITÀ

Grazie a un customer journey personalizzato, Exelentia propone soluzioni sostenibili, non solo veicoli elettrici. L’azienda già da molti anni è riuscita a intravedere nei mezzi a propulsione elettrica la carta vincente per rendere più sostenibile ogni tipo di spostamento, per persone o merci, e per fornire una valida ed efficiente alternativa ai motori termici.

Exelentia dispone di una vasta gamma di veicoli aziende internazionali dell’e-mobility, di cui è importatore unico ed esclusivo per l’Italia, progettati per rispondere ai bisogni di mobilità urbana ed extraurbana, con soluzioni per il mondo del lavoro in continuo mutamento. Con i mezzi a zero emissioni e con un ampio ventaglio di servizi innovativi, si getta luce su un ecosistema in continua trasformazione focalizzato sulle persone e i loro bisogni per sostenere e diffondere la mobilità elettrica nel mondo del lavoro, imprese ed enti pubblici e privati.

MEZZI ELETTRICI: LA PANORAMICA

Partendo dalle due ruote, nell’offerta dell’azienda ci sono gli scooter elettrici Silence adibiti al delivery e ai servizi di pattugliamento, mentre per il trasporto di merci e beni c’è il Kyburz, mezzo a tre ruote che si distingue per le dimensioni ridotte e un ampio raggio di sterzata.
Nella gamma commercializzata da Exelentia ci sono anche furgoni elettrici commerciali su cui è possibile installare una vasta gamma di configurazioni realizzate nel centro ricerca e sviluppo dell’azienda. Fra i mezzi utility ci sono i modelli dei marchi Goupil e Melex, i primi destinati prevalentemente alla raccolta dei rifiuti, la manutenzione di strade e spazi comuni, fino al trasporto merci, gli altri, come il nuovo N50, per rispondere alla crescente domanda di mezzi per i servizi di grocery e di consegna a domicilio.
I Nev – Neighborhood electric vehicles – progettati per offrire prestazioni intensive di lavoro, trovano largo impiego negli impianti industriali di tutto il mondo. Per alcune industrie, del resto, i mezzi elettrici sono la scelta obbligata per circolare in ambienti dove il motore termico non può operare. I veicoli Exelentia possono essere certificati Atex e trovare impiego in zone a rischio esplosione. Anche per questo, si rivelano un’importante risorsa per il lavoro quotidiano: grazie al loro design modulare consentono numerose applicazioni (trasporto, stoccaggio, manutenzione di attrezzature e macchinari, logistica). Le configurazioni di carico disponibili, come gru elettriche per sollevamenti fino a 500 kg, li rendono mezzi idonei a portare a termine turni di lavoro con prestazioni elevate.

MEZZI ELETTRICI PER LA CITTÀ

Compatto, maneggevole, affidabile e polivalente, il Goupil G4 è un mezzo elettrico e personalizzabile. Tutto questo in virtù della sua struttura di base sulla quale è possibile montare vari allestimenti. Si tratta di un mezzo omologato per la circolazione su strada e immatricolabile come quadrimobile. Particolarmente adatto per gli impieghi in città. Il suo raggio di sterzata gli consente di muoversi con agilità in ogni spazio, senza perdere sicurezza e in comfort. Il G4 può essere equipaggiato con batterie al litio o batterie al piombo. Il vantaggio è che può essere ricaricato anche con una presa domestica.

Dritti in centro?

Tra i brand proposti da Exelentia c’è Melex, che produce Nev personalizzati e omologati all’uso stradale. Si tratta di una soluzione ecosostenibile e sicura per il trasporto di persone nei centri storici, nei luoghi ad attrattività turistica e nei siti industriali, anche al coperto. La sua ampia gamma comprende navette a quattro, sei e otto posti, golf car, veicoli utility, cargo e commerciali. (L.M.)

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php