<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Klimahouse 2022: tutto pronto nel segno della sostenibilità

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Klimahouse 2022
Dal 18 al 21 maggio 2022 appuntamento a Fiera Bolzano per la diciasettesima edizione della manifestazione internazionale sul risanamento e l'efficienza energetica in edilizia

Klimahouse 2022: tutto pronto nel segno della sostenibilità. E questa volta in presenza, in totale sicurezza per visitatori ed espositori. Dal 18 al 21 maggio 2022 si terrà, infatti, a Fiera Bolzano, la 17ma edizione della manifestazione internazionale sul risanamento e l’efficienza energetica in edilizia. Parola d’ordine, appunto, “sostenibilità”, intesa come chiave di volta per un nuovo paradigma dell’edilizia ispirato a criteri green e alla riduzione dei consumi.

Grandissima attenzione sarà rivolta ai giovani professionisti e alle start up più innovative, ma l’evento resta un appuntamento irrinunciabile per tutti gli attori della filiera edilizia.

 

Le novità 2022

Per una manifestazione che ha saputo rinnovarsi di anno in anno per intercettare i cambiamenti del mercato, spesso anticipandone le tendenze, e soddisfare le necessità degli operatori, le novità sono un imprescindibile tratto identificativo. Vediamo cosa troveranno visitatori ed espositori nell’edizione di quest’anno.

 

Una fiera, due palchi

Saranno presenti due palchi:

  • il “Klimahouse Innovation Forum”, uno spazio dove aziende ed esperti condivideranno i propri case study d’eccellenza sul tema dell’edilizia sostenibile;
  • la “Klimahouse Academy” dedicata alla formazione in collaborazione con partner e associazioni.

Le attività potranno essere seguite anche in streaming.

 

Un tema al giorno

Ciascuno dei 4 giorni della fiera sarà caratterizzato da una tematica specifica:

Klimahouse 2022
Arch. Andreas Gruber – Obomilla Chalet, Maranza (BZ). Credit photo: Wolfgang Scherzer
  • il 18 maggio è previsto un focus sull’architettura dedicato al target dei giovani professionisti;
  • il 19 si parlerà, invece, di economia circolare, con particolare riferimento ai professionisti;
  • sempre i professionisti saranno i destinatari delle attività del 20, concentrate sul mondo del legno. Tra i tanti si segnala il Klimahouse Wood Summit, un incontro interamente dedicato al tema della costruzione in legno, che, grazie alla sua estrema versatilità, sta assumendo un’importanza sempre maggiore per l’edilizia residenziale su larga scala;
  • infine, il 21 spazio al vivere sostenibile per professionisti e committenti privati, con le consulenze gratuite dei tecnici CasaClima.

 

Largo ai giovani

Nell’ottica di un sempre maggiore orientamento al futuro, Klimahouse si fa promotrice di inedite modalità per il coinvolgimento delle nuove generazioni con una serie di iniziative rivolte a giovani professionisti. Tra queste, l’ingresso di un giurato under 35 nella giuria, capitanata dal professor Niccolò Aste del Politecnico e composta da autorevoli esperti del settore energia-edificio-ambiente, per individuare la rosa di cinque finalisti del Klimahouse Prize.

 

Un gradito ritorno…

L’edizione 2022 vede anche il ritorno di Klimamobility, evento dedicato alla mobilità sostenibile, che per la prima volta si svolgerà in 2 giornate (venerdì 20 e sabato 21). Ricchissimo, anche in questo caso, il programma: accanto al Klimamobility Congress, ci sarà una parte espositiva ed eventi rivolti ai professionisti, ma anche consulenze gratuite, expo e test drive per privati.

 

…e le certezze di sempre

Confermati gli appuntamenti e le iniziative considerati ormai un punto di riferimento per tutti gli operatori:

  • il Klimahouse Congress, con 3 giornate al MEC per presentare le prospettive più
    Klimahouse 2022
    Arch Bald – Centro Protezione civile Renon. Credit photo: Da Riz

    innovative e futuristiche del comparto;

  • il Klimahouse Prize, premio all’eccellenza organizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano per le aziende espositrici più virtuose che si sono distinte con la loro capacità di innovare, rafforzare ed ampliare il mercato dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale in un’ottica di economia circolare;
  • i Klimahouse Tours, con la fondazione Architettura Alto Adige: una serie di visite tematiche guidate per conoscere da vicino i migliori esempi dell’architettura sostenibile locale.

 

Una fiera “diffusa”

A conferma del carattere “pervasivo” della manifestazione, in grado – per vocazione e portata – di valicare gli spazi della Fiera, l’edizione 2022 prevede anche:

  • Breakfast News, il TG on air tutte le mattine dalle 9:00 alle 9:15 per ricordare gli appuntamenti highlight in programma e accogliere interviste esclusive e approfondimenti tematici;
  • Klimahouse per Bolzano, il percorso tra negozi, ristoranti e bar con prodotti a km0, o di filiera corta, che, in collaborazione con partner locali, animerà tutto il centro cittadino durante la manifestazione.

 

Informazioni e ticket

https://www.fierabolzano.it/it/klimahouse

Foto in copertina di Marco Parisi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php

Benvenuto!

Accedi al tuo account

Non sei ancora registrato?