<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

E-Power: innovazione nell’efficienza energetica

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
E-Power
Innovazione E-Power: una soluzione efficace per l’efficienza energetica aziendale

E-Power.
Ora più che mai ci rendiamo conto dell’importanza di uno sviluppo sostenibile, che poggi sia sulla transizione energetica verso fonti rinnovabili sia sul risparmio e l’efficienza energetica. E’ sempre più fondamentale adottare soluzioni per l’efficienza e il risparmio energetico mirati a ridurre il consumo di energia. Una soluzione efficace per l’efficientamento energetico dei siti produttivi, commerciali e residenziali è costituita dagli innovativi sistemi E-Power e dei nuovissimi EP-X sviluppati e realizzati da Energia Europa S.p.A, un’azienda italiana di eccellenza con sede in provincia di Vicenza (www.energia-europa.com). Si tratta di un dispositivo che viene installato in serie a valle del trasformatore, in grado di produrre un reale risparmio energetico a parità di lavoro eseguito. L’innovativa tecnologia di filtraggio dei sistemi E-Power agisce modificando la forma d’onda di corrente, riducendo disturbi e perdite sulla linea e migliorando la qualità dell’energia.

Per altre informazioni su E-Power, clicca qui

L’efficacia di questa soluzione, ormai ampiamente collaudata in oltre 1100 installazioni in Europa presso grandi gruppi industriali e commerciali, consente la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, contribuendo così alla sostenibilità ambientale dei siti produttivi. Al momento, la riduzione complessiva di emissioni di anidride carbonica prodotta da tutte le installazioni di E-Power supera le 120.000 tonnellate, una quantità equivalente a oltre 5.500.000 di alberi piantati. L’applicazione di E-Power è stata notevolmente agevolata in Italia grazie alle disposizioni in vigore relative alle misure Industria 4.0 in cui rientra questo dispositivo per il 2022, che prevedono un credito d’imposta al 40% usufruibile in 3 anni.

(Per contatti clicca qui)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php